Raimon Panikkar

site officiel

La nuova innocenza

 

 

Raccolta dei capitoli più significativi, quattro per ognuno dei tre libri precedentemente apparsi (pubblicati dalla stessa casa editrice): La nuova innocenza Vol. I, Vol. II e Vol. III che meglio si riferiscono ai lampi bianchi, ai lampi rossi e ai lampi azzurri; ‘lampi’ intesi come intuizioni che man mano lasciano il campo della speculazione filosofica per incarnarsi nella vita pratica. Il libro traccia per così dire un percorso spirituale per raggiungere l’innocenza cosciente, quella dimensione profonda, tanto dimenticata o trascurata, che è la dimensione mistica dell’uomo in cui entra in comunione con tutta la realtà.
Non si tratta di recuperare l’innocenza perduta per ritornare in paradiso. «L’innocenza non vuole fare il bene, non è buona; è lei stessa bontà primordiale. Non vuole proclamare e tanto meno imporre la verità; è lei stessa verità. Non si difende perché non ha nulla da difendere; non ha paura perché non ha nulla da perdere. È pura fiducia; non confida negli altri né in se stessa perché è vuota di tutto. Questo vuoto è la sua essenza ... è il Tao» (dall’Appendice, 4.6) Il libro è arricchito da un’appendice, che parafrasando il Tao Tê Ching di Lao-Tzu, descrive la nuova innocenza.

Milena Carrara

 

 

«Ecrire, pour moi, est autant vie intellectuelle
qu’expérience spirituelle…
cela me permet d’approfondir le mystère de la réalité.»